Parodontologia

I TRATTAMENTI

Parodontologia

È quella branca dell'odontoiatria che si occupa del trattamento dei tessuti di sostegno del dente e cioè gengive, legamento parodontale ed osso alveolare.
Questi distretti possono ammalarsi già in età giovanile e la progressione abbastanza lenta ed indolore porta alla malattia parodontale (piorrea) senza che i pazienti se ne rendano conto. La terapia d'eccelenza è sicuramente la prevenzione mediante controlli d'igiene orale e buon mantenimento quotidiano ma i casi con malattia conclamata devono essere trattati. Quelli meno gravi con scaling (levigatura radicolare); i casi più gravi con interventi di chirurgia parodontale.
Oggi si possono ottenere dei buoni risultati di rigenerazione del tessuto parodontale mediante l'uso di membrane che interferiscono con la crescita dei diversi tessuti e con l'applicazione di proteine della matrice dello smalto.

Ritrova il sorriso con il trattamento parodontale non invasivo

La malattia parodontale, chiamata anche detta piorrea, è un’infezione multifattoriale causata da batteri che colpisce il parodonto. Il parodonto è costituito da quei tessuti che sorreggono i denti (gengive, osso, cemento radicolare e legamento parodontale), e proprio per questo, se l’infezione non viene curata in maniera adeguata, l’esito ultimo della malattia parodontale sarà la perdita dei denti.

Il primo stadio della malattia parodontale è la gengivite, una infiammazione delle gengive che si manifesta con visibili irritazioni gengivali, che provocano sanguinamento, arrossamento e gonfiore. Se questa infiammazione non viene curata tempestivamente molto probabilmente si trasformerà in malattia parodontale.

I Sintomi della Parodontite

  • Sanguinamento delle gengive
  • Mobilità dei denti
  • Alitosi
  • Recessioni (abbassamento delle gengive fino a vedere la radice del dente)

Trattamento non chirurgico della malattia parodontale

La parodontite colpisce circa il 70% della popolazione ed è considerata la 6 malattia più diffusa al mondo (fonte SidP). Purtroppo fino a poco tempo fa questa patologia era considerata incurabile e si riusciva solo a rallentare e, nei casi fortunati, ad arrestarne i sintomi, ma i danni funzionali ed estetici per chi era afflitto dalla malattia parodontale erano molto alti.

Test microbiologiciOggi, grazie a sofisticati test di biologia molecolare che permettono una diagnosi certa dello stato di salute del cavo orale dei pazienti, è possibile studiare in maniera approfondita i diversi batteri che in ogni paziente provocano questa malattia ed identificare la strategia terapeutica adeguata. Guarda un esempio di test genetico per la diagnosi della parodontite.

I nostri trattamenti per la cura della malattia parodontale sono strettamente personalizzati in base alle esigenze del paziente e prevedono una prima fase di ablazioni del tartaro a cielo chiuso eseguite con l’ausilio del microscopio operatorio, evitando così la levigatura radicolare a cielo aperto, e una seconda fase che utilizza appositi laser in grado di colpire ed eliminare i batteri, reale causa della malattia parodontale.

Scopri di più sul trattamento laser

Laser

Grazie all’uso combinato di test microbiologici, laser operatorio e microscopio, oggi i trattamenti e le cure per questa malattia hanno notevolmente ridotto i tempi, il dolore, il rischio di infezioni post-operatorie e aumentato il successo della cura.

I vantaggi della terapia laser nel trattamento della parodontite

  • Anestesia quasi sempre non necessaria
  • Riduzione dei costi biologici (i propri denti restano in bocca) ed economici (un singolo dente perso sostituito con un impianto dentale può costare fino a 2000-3000 Chf)
  • Eliminazione della patologia alla radice
  • Eliminazione della possibilità di ricadute
  • Eliminazione del sanguinamento delle gengive già dalle prime sedute
  • Riduzione o eliminazione dello spostamento dei denti
  • Infine, al termine del piano di cura, il test microbiologico fornisce al paziente dati oggettivi sui risultati raggiunti con l’intervento terapeutico effettuato.

Chirurgia Rigenerativa - Caso 1

Chirurgia Rigenerativa - Prima
Chirurgia Rigenerativa - Prima
Chirurgia Rigenerativa - Dopo
Chirurgia Rigenerativa - Rx

Chirurgia Rigenerativa - Caso 2

Chirurgia Rigenerativa - Dopo
Chirurgia Rigenerativa - Rx

I TRATTAMENTI

Chirurgia Muco Gengivale

E' una branca della parodontologia che si occupa della ricostruzione estetica dei tessuti gengivali che sono andati perduti (Recessioni). Eseguiamo interventi di innesti di tessuto prelevati dal palato o da altre zone del cavo orale per ricostruire le recessioni.

Casi Clinici di Chirurgia Muco Gengivale

recessioni gengivale - Prima
recessioni gengivale  - Prima
recessioni gengivale - Dopo
recessioni gengivale  - Dopo
Recessioni Gengivale - Prima
Recessioni Gengivale  - Dopo
Recessioni Gengivale - Prima
Recessioni Gengivale  - Dopo

Hai bisogno di un trattamento di
Parodontologia?

Prenota una visita

Scegli data e ora, ti comunicheremo tempestivamente l’esito della tua prenotazione.